L'Informagiovani e la Mediateca

L'informagiovani si pome come punto di indirizzo e coordinamento per i giovani di Treia e non solo. E' collacato al centro del paese, in via Lanzi, 70 e dispone di 13 pc collegati ad Internet, il cui utilizzo è gratuito e supervisionato da un responsabile ed educatore. Esso è, attraverso materiali e personale qualificato, in grado di fornire indicazioni riguardo al mondo del lavoro, allo studio, al divertimento, alle attività culturali, ad ulteriori servizi a cui far riferimento, alle difficioltà che l'età adolescenziale comporta. Fornisce inoltre strumenti utlizzabili per muoversi con maggiore competenza nella realtà circostante, mediante l'apprendimento di nozioni know how sull'utilizzo del computer e della navigazione Internet, realizzazione di un curriculum vitae, acquisizione di abilità nell'affrontare un colloquio (sia esso lavorativo, preparatorio all'università...).
Per il raggiungimento di tali obiettivi, l'Informagiovane desidera offrire, in prima sede, un servizio alla persona, nella sua globalità, attraverso un'analisi della domanda, dei bisogni, che spesso si celano dietro una semplice richiesta di informazioni; a tal fine, nel centro, saranno presenti professionisti con buone capacità di ascolto, con cui poter avviare colloqui di orientamento. Si integra a tale servizio anche Eurodesk, una rete intranet tra i Comuni dell'Ambito territoriale 15, per lo scambio di informazioni riguardanti iniziative in Europa e all'estero. Allo sportello, aperto 3 pomeriggi alla settimana e 1 dopocena accedono mediamente utenti di età compresa tra i 6 e i 29 anni.