La Cooperativa Sociale “Di Bolina” si racconta attraverso il Bilancio Sociale 2009

Per la prima volta nella sua breve storia la Cooperativa Sociale “Di Bolina” ha deciso di raccontare il proprio presente ed il proprio futuro attraverso la redazione del bilancio sociale 2009.

La gestione del Centro Socio-educativo Riabilitativo del Comune di Treia, l’Informagiovane e la Mediateca, il servizio di consulenza psicologica ed il centro “Iodio”, che si rivolge a minori a rischio psichiatrico, sono alcune delle tante iniziative sociali, culturali e dei molteplici progetti di crescita e sviluppo che “Di Bolina” quotidianamente porta avanti.

Andando oltre i freddi numeri di un bilancio ordinario lo strumento del Bilancio Sociale vuole fornire una valutazione non solo economica ma anche sociale e ambientale della gestione 2009 della Cooperativa “Di Bolina”, in modo da permettere a tutti gli interlocutori di esprimere un giudizio consapevole su di essa e di formulare proposte utili al suo miglioramento. In particolare tale documento è destinato a quei soggetti che interagiscono o possono interagire con la vita della Cooperativa: i soci, gli utenti, le loro famiglie, i comuni dell’ambito territoriale XV e XIV, l’UMEA, l’ASUR.

Oltre che strumento di informazione rivolto all’esterno, il bilancio sociale ha anche permesso alla Cooperativa di fare il punto della situazione sul proprio operato, verificando gli obiettivi raggiunti e pianificando l’attività futura.

Il volume, composto da circa 100 pagine, è liberamente scaricabile dal nostro sito: esso si struttura in cinque capitoli principali, volti ad evidenziare l’identità, gli obiettivi, la mission ed i valori fondamentali della Cooperativa, la sua struttura ed i suoi spazi, le attività e la dimensione economica. L’ultima parte è destinata ad accogliere una fornita rassegna stampa e le interviste di chi ogni giorno sperimenta “l’ardore di credere in un modo diverso di prenderci cura delle persone”.

 

SCARICA IL BILANCIO SOCIALE 2009